La città di Civitavecchia e la Stazione Navale della Guardia di Finanza: insieme da 70 anni

Quest’anno la città di Civitavecchia ricorda l’insediamento della Stazione Navale della Guardia di Finanza, nel lontano 1949, presso la storica Caserma (conosciuta anche come “Il Quartierone”) intitolata all’eroe garibaldino “Col. Giacinto Bruzzesi” e situata in Corso Centocelle n. 3.

Il 23 settembre p.v., alle ore 10:30, presso l’aula Luigi Calamatta del Comune di Civitavecchia, alla presenza del Sindaco, Avv. Ernesto Tedesco, del Comandante del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza, Col. t. ISSMI pil. Armando Franza, del Presidente dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, Lgt. Vincenzo Costa e del Direttore Artistico e presentatrice della manifestazione, Dott.ssa Ombretta Del Monte, si terrà la Conferenza Stampa nella quale verranno illustrate tutte le iniziative storico culturali che, in occasione del 70° anniversario dell’insediamento della Stazione Navale della Guardia di Finanza a Civitavecchia, si terranno il prossimo 29 settembre 2019. 

A chiusura di questa significativa giornata, in cui verrà sottolineato il legame inscindibile che ormai da decenni lega la Guardia di Finanza e la città di Civitavecchia, si esibirà in concerto la Banda Musicale della Guardia di Finanza, alle ore 19:00 nella splendida cornice del Teatro Traiano.

leggi l’articolo originale qui

Anemometro a ultrasuoni

Il Porto di Riva di Traiano ha installato oggi il nuovo anemometro ad ultrasuoni che permette di effettuare misurazioni con un altissimo grado di accuratezza. I dati sono già visibili sulla App e sul sito web

Come funziona un anemometro ad ultrasuoni

Velocità e direzione del vento sono determinate misurando il tempo impiegato da impulsi ultra-sonici per compiere il percorso dal trasduttore che genera l’impulso al trasduttore che lo riceve.

Lo strumento utilizza 2 coppie di trasduttori, orientati lungo due assi ortogonali. La rilevazione della velocità del vento lungo i due assi consente di determinare, oltre all’intensità, anche la di-rezione del vento.

Lo strumento misura il tempo di percorrenza dell’impulso ultrasonico tra i due trasduttori della stessa coppia in entrambe le direzioni. Si definiscono tA (tempo di andata) e tR (tempo di ritor-no) i tempi di percorrenza nei due versi opposti. Se la velocità del vento è nulla, tA e tR sono uguali.

In presenza di vento, uno dei due tempi è maggiore dell’altro, e il confronto tra i due tempi permette di determinare in quale direzione spira il vento e con quale intensità. La misura del tempo di percorrenza in entrambi i versi permette di annullare la dipendenza della velocità di trasmissione degli ultrasuoni nell’aria dalle condizioni ambientali di temperatu-ra, umidità e pressione atmosferica

Schema esplicativo della misurazione
Caratteristiche del sensore

Presentazione – Roma per uno, Roma per due, Roma per tutti

Venerdì 1 febbraio alle ore 17.30, Il Presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano, Alessandro Farassino invita tutti gli appassionati, simpatizzanti e velisti alla conferenza di presentazione della XXVI edizione della regata più popolare del Mar Tirreno.

Come lo scorso anno, la presentazione si terrà a Roma presso i Musei di San Salvatore in Lauro, nel complesso Monumentale del Pio Sodalizio dei Piceni – conferma il Presidente A. Farassino – “saranno presentate tutte le novità dell’edizione di quest’anno che partirà il 6 aprile. E’ doveroso ringraziare il Pio Sodalizio dei Piceni e Lorenzo Zichichi delle Edizioni Il Cigno che ci consentono di usufruire di questa struttura di rara bellezza storica e architettonica nel pieno centro di Roma”.

Articolo scritto da Michela Nunnari (leggi originale)

Nuovo Regolamento del Porto Turistico Riva di Traiano

Dopo apposito Nulla Osta della Capitaneria di Porto per gli aspetti relativi alla Sicurezza della Navigazione ed il nulla osta della Regione Lazio per tutte le altre materie di competenza, è stato approvato il Nuovo Regolamento del Porto Turistico Riva di Traiano, con Ordinanza n. 192/18 in data 11 Dicembre 2018.

Si invita a prenderne visione al seguente link https://www.rivaditraiano.com/regolamento/

Scarica il regolamento in PDF

Nuova app del Porto Turistico di Riva di Traiano

Il porto regala a tutti i suoi amici la nuova app per smartphone!

Tieni sempre a portata di mano i servizi del porto!

Puoi richiedere una prenotazione per un transito oppure contattare il nostro staff direttamente da app.

Puoi visualizzare le due webcam del porto e le osservazioni meteo in tempo reale della stazione meteo

Puoi visulizzare le previsioni meteo personalizzate sull’area del porto

Puoi approfittare delle offerte dalla nostra Boutique e molto altro!



Civitavecchia, nuovo regolamento per il porto turistico Riva di Traiano

Martedì 13 dicembre 2018 al Porto Turistico Riva di Traiano, il Presidente del C.d.A. Valerio Montanaro, insieme ai Consiglieri di Amministrazione Francesco Mengucci e Roberto Colocci, al Comandante Massimo De Notti e al Capo Servizio TC Cap. Paolo Cigliano, ha incontrato il Comandante della Capitaneria di Porto di Civitavecchia e Direttore Marittimo del Lazio Capitano di Vascello CP Vincenzo Leone, affiancato dai Comandanti CV CP Michele Castaldo – CV CP Salvatore Minervino – CF CP Pio Oliva – CF CP Giannino De Martino – CF CP Guglielmo Cassone – TV Gabriele Di Marzio. L’incontro, è stato occasione di ringraziamento da parte del Marina per l’ausilio offerto dalla Capitaneria per l’approvazione del “Nuovo Regolamento del Porto”. Approfondisci

Proposte per la nuova APP del porto!

Carissimi amici,

Si chiude la stagione estiva, con una media di 30 mila accessi al mese tra App e sito web, centinaia di amici e migliaia di check-in sulla pagina FB … non ci rimane che ringraziarvi!

Non vogliamo fermarci, sono molte le cose che abbiamo fatto e che vogliamo fare per migliorare il nostro porto, a cominciare dalla App per smartphone (Android e iPhone) vi chiediamo quali siano i servizi, le migliorie e le nuove funzionalità che vorreste vedere nel prossimo imminente aggiornamento!

Osate gente! Le idee più interessanti verranno sicuramente realizzate…

potete commentare direattametne sul post nella nostra pagina FB oppure scrivere a webmaster@rivaditraiano.com

Ricca d’Este Campione Italiano!

16 Settembre – Era nei pronostici e così è stato. L’equipaggio che più di altri ha lavorato e sviluppato durante tutto il corso dell’anno si è aggiudica il titolo di Campione Italiano 2018, sbaglia però chi pensa ad campionato facile per l’equipaggio comandato da Marco Flemma e diretto da Federico Chiattelli.

Tutta la classe, forse mai come in questo campionato, ha dimostrato un livello tecnico medio molto alto che ha costretto, tutti gli equipaggi più quotati, a non abbassare mai la guardia in nessuna delle otto prove.

Testimonianza ne è ad esempio il fatto che su otto prove ben cinque siano stati gli equipaggi ad aggiudicarsi una vittoria, Ricca d’Este ovviamente, ma anche La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini, Estrella di Giulio Nuti, SuperSilvietta di Fausto Cirillo e La Poderosa di Paolo Brinati.

La cronaca parla di un vento inaspettatamente sostenuto nella prima giornata di venerdì con subito tre prove combattutissime. La Poderosa 2.0 chiudeva per prima la prima prova assoluta dimostrando di essere subito in forma. Poi la risposta di Ricca d’Este che con un doppio primo posto ristabiliva gli equilibri.

Seconda giornata con cielo nuvoloso a terra e poca termica quindi a disposizione, rimaneva un vento leggero da sud a garantire comunque altre tre prove. Ancora Ricca d’Este davanti nella prima prova, La Poderosa 2.0 pronta a rispondere e rimettere la propria prua davanti a tutti nella seconda, terza prova che con una rotazione a destra nella seconda bolina che dava a Paolo Brinati di La Poderosa la possibilità di aggiudicarsi un meritato primo posto.

Domenica terza giornata di regate e campionato ancora del tutto aperto.

Ricca d’Este e La Poderosa 2.0 distanziati di soli due punti pronti a darsi battaglia, Esterina di Maurizio Galanti attenti a difendere un terzo posto conquistato con merito. Flotta in acqua e vento anche questa volta leggero e meridionale.

Al via la prima prova! Sfruttando la bagarre di marcature e coperture e un ritrovato setting era SuperSilvietta a volare letteralmente verso il traguardo chiudendo per prima l’apertura di giornata. La Poderosa 2.0 terza, due posizioni davanti ad una Ricca d’Este attenta a non scomporsi e non perdere di vista la propria preda.

Ottava ed ultima prova con La Poderosa 2.0 che a causa di una partenza non brillantissima, rimaneva invischiata a centro flotta non riuscendo a sferrare il colpo decisivo ad una Ricca d’Este sempre in pieno controllo della situazione. Era Estrella di Giulio Nuti l’equipaggio a tagliare per primo l’ultima prova di un bellissimo campionato italiano.

Conti rapidi da fare e festa che può iniziare: Ricca d’Este è Campione Italiano Este24 2018!

leggi tutto l’articolo …

este24


Rinnovate le cariche sociali del Porto Turistico di Riva di Traiano

Sabato 19 maggio si è tenuta l’assemblea degli azionisti del Porto Turistico Riva di Traiano S.p.A.

In questa occasione è stato approvato il bilancio 2017 e rinnovato il Consiglio di Amministrazione della Società.

Gli azionisti hanno dato fiducia per il prossimo triennio al consiglio uscente, visti i positivi risultati economico-finanziari ottenuti con il rilancio della struttura portuale.
Il Presidente Valerio Montanaro si ritiene soddisfatto degli sforzi e degli investimenti che hanno trasformato la struttura da semplice approdo a uno dei più attrezzati Marina Resort del Tirreno centrale.

L’Amministratore Delegato Massimiliano Mecozzi ha messo in evidenza il numero crescente dei transiti e delle prenotazioni per l’imminente stagione estiva.
Il Consigliere Francesco Mengucci ha illustrato e spiegato ai presenti i traguardi economici raggiunti grazie alla definizione e risoluzione di vecchi contenziosi fiscali.
I Consiglieri Tiziana Aquilani, Luciano Vetturini, Ernesto Moraggi e Roberto Colocci, con le loro competenze, completano la squadra direttiva del Porto Turistico.

 

Articolo a cura di Michela Nunnari

 

 

Dal Porto Turistico Riva di Traiano parte la “Giannutri per noi” Premio Fabrizio Parodi

Sabato, nel primo pomeriggio hanno preso il largo le 15 imbarcazione iscritte alla XVI edizione della Regata Giannutri per noi, Premio Fabrizio Parodi.
Le imbarcazioni sono partite sabato 12 maggio con rientro, domenica 13, presso il Porto Turistico di Riva di Traiano con giro di boa all’isola di Giannutri.
A partecipare alla regata d’altura di categoria 3, imbarcazioni con equipaggi in doppia ed equipaggi di più persone.

Ad organizzare la regata, l’Associazione Velica Dilettantistica Granlasco in collaborazione con la SGS tracking che ha dotato le imbarcazioni di tracciatore satellitare.
Il clima, con alta pressione e vento da nord, non ha mai superato i venti nodi e ha regalato una piacevole notte di navigazione a gli equipaggi partecipanti.
Su SGS tracking la classifica provvisoria dove la prima posizione di Giannutri per due è stata assegnata all’imbarcazione BruttiVizi e per la Giannutri per tutti ad Albarossa.
La premiazione sarà il 17 maggio alle ore 20,00 presso la sede dell’Associazione Granlasco a Roma.

Articolo a cura di Michela Nunnari

 

 

 

Il Marina Riva di Traiano ospita Polus Classe Mini 6.50

Il Porto Turistico Riva di Traiano ospita Polus, imbarcazione appartenente alla Classe Mini Transat che vede a bordo due giovani atleti, Giovanni Mengucci (17 anni) e Edoardo di Tarsia di Belmonte (18 anni) che dopo anni di passione condivisa per il mare, di derive optimist, laser e 420, hanno fatto scalpore nella ultima partecipazione alla “Roma Giraglia”, lo scorso settembre.

I due giovani arrivarono alle tre del mattino incolumi presso il Marina di Riva di Traiano superando il clima tempestoso, raggiungendo il traguardo in testa alla classifica del raggruppamento in “doppio”.

Con Polus, Mini Transat, barca di 6 metri e 50, progettata per il mare oceanico e con una storia alle spalle che vanta 70 anni di regate, Giovanni ed Edoardo entusiasti del successo della “Roma Giraglia” navigano con dedizione e passione appena possono allontanarsi da i loro mestieri di studenti.

Il Marina di Riva di Traiano è il loro porto sicuro, partenza di ogni loro veleggiata.

Chiedo all’armatore Giovanni Mengucci dei loro progetti futuri; mi accenna di voler partecipare a diverse regate nel Mediterraneo nell’anno che verrà ma il sogno nel cassetto è la Mini Transat, regata di due tappe: Bretagna – Las Palmas di 1300 miglia; Las Palmas – Martinica di 2700 miglia che mettono alla prova ogni due anni più di 80 skipper provenienti da tutta Europa, in una traversata oceanica senza comunicazione a terra e senza GPS cartografico. La regata si sta svolgendo in questi giorni e i nostri giovani atleti dovranno aspettare i prossimi due anni per partecipare.

Bravi ragazzi!!! Buon Vento per l’anno che verrà e per la grande impresa del 2019.

articolo a cura di Michela Nunnari

Corso di manutenzione e pronto intervento sul motore marino Diesel per diportisti

Sabato 25 marzo e 1 aprile dalle ore 15.30 alle 18.30 nella sede dello Yacht Club

Corso di manutenzione e pronto intervento sul motore marino Diesel per diportisti

Ulisse Garoni, meccanico di motori marini, terrà un corso di piccola manutenzione e pronto intervento sul motore entrobordo diesel. Verranno esaminati i possibili e più frequenti inconveninenti che popssono accadere, indicando i relativi interventi d’emergenze che il diportista potrà effettuare personalmente. Si tratterà di un corso dal taglio “pratico”; verranno descritti i controlli di base che devono essere effettuati e saranno illustrati i problemi più frequenti con l’indicazione delle soluzioni.

Approfondisci

presentazione del sistema di sicurezza globale GMDSS

Sabato 25 Febbraio alle ore 16.00
nella sede dello Yacht Club

Sicurezza e salvaguardia della vita umana

Antonio Di Rauso, esperto del servizio mobile marittimo, responsabile dei corsi GMDSS presso la Lega Navale
Italiana – Sezione di Roma.
Ha diretto l’EUROLABRADIO dell’Istituto Superiore delle Comunicazioni; in ambito europeo, ha effettuato verifiche tecniche dei sistemi di telecomunicazione mobili terrestre, aeronautico e marittimo. Impegnato nell’ attività di formazione per il personale destinato alle verifiche di collaudo delle stazioni radioelettriche di navi, stazioni radiotelegrafiche e radiotelefoniche, consolle radio GMDSS

Le comunicazioni legate alla sicurezza della navigazione ed alla salvaguardia della vita umana in mare rappresentano un elemento insostituibile nel servizio mobile marittimo. Conoscere e saper utilizzare gli apparati di telecomunicazione presenti a bordo è di vitale importanza e potrebbe fare la differenza in alcune situazioni di immediato pericolo.

Figura 1 Il sistema GMDSS Il GMDSS è stato sviluppato per garantire una maggiore efficacia e rapidità nelle operazioni di soccorso ed un numero sempre più consistente di diportisti, su base volontaria, richiede il codice MMSI per aumentare il livello di sicurezza dei dispositivi di comunicazione della propria imbarcazione, anticipando così i tempi in cui questa dotazione diventerà un obbligatoria.

Sola, su mari possibili

Domenica 18 dicembre alle ore 16:00

nella sala dello Yacth Club del Porto Turistico di Riva di Traiano

Sola, su mari possibili

Il giro d’Italia di Marianna De Micheli, navigatrice solitaria con gatto

L’attrice e velista, reduce da quasi 5000 miglia in solitario racconterà la sua esperienza per i soci dello Yacht Club e i loro ospiti, intervistata dal cartoonist, scrittore e velista Davide Besana.

L’Invernale debutta con lo scirocco e un gran salto di vento

Campionato Invernale 2016/2017 – Trofeo Paolo Venanzangeli

Vincono Tevere Remo Mon Ile in IRC, Ulika in ORC, Twins in Crociera e Giuly del Mar in Gran Crociera

Con una temperatura quasi estiva che ha sfiorato i 20 gradi, ha preso il via a Riva di Traiano il  XXVIII Campionato “Roma d’Inverno”-Trofeo Paolo Venanzangeli. Il vento si è sempre mantenuto sui 10 nodi, cambiando però direzione nel corso della regata, da 115° a 170°, costringendo la Direzione ad un cambio percorso.

Approfondisci

Cena di ferragosto 2016

Sporting Club Riva di Traiano S.r.l.

S.S. Aurelia Km. 67,580
00053 Civitavecchia (RM)


Menu

  • Aperitivo di Benvenuto
  • Insalata Sfiziosa del Tirreno
  • Risotto ai Frutti di Mare
  • Calamarata al Gambero Rosso e Pistacchio di Bronte
  • Filetto di Spigola alle Erbe
  • Tortino di Melanzana alla Parmigiana
  • Baccalà Pastellato e Verdure Croccanti
  • Il Gran Buffet di Dolci con Torte Miste dello Chef
  • Frutta di Stagione in Bellavista
  • Caffè

Vino : Vermentino di Sardegna


Costo Menu € 50.00 a persona

Costo Menu Bambini € 20,00

Si balla sotto le stelle!
Musica dal vivo con Lorenzo Tombolelli


Per maggiori informazioni puoi contattarci
nei seguenti modi:
Email: info@ristorantesportingclub.com
Telefono: +39 0766 503238

Riva di Traiano in Festa 8-17 aprile 2016

In occasione della 23° edizione della Regata d’Altura Roma x 1 (per navigatori solitari), Roma x 2 e Roma x Tutti, le attività commerciali del Polo Nautico di Riva di Traiano promuoveranno una serie di attività e di eventi dedicati al mare e all’ambiente.
In tutta l’area portuale saranno, inoltre, presenti Stands con aziende del settore nautico, artistico, culturale e della mobilità sostenibile con varie iniziative e promozioni commerciali. Approfondisci

Il mediterraneo fa rotta su Riva di Traiano

A tre settimane dalla partenza della Roma per1/2/Tutti sono già 43 le barche iscritte e molti altri skipper, tra cui alcuni nomi eccellenti, hanno già anticipato la loro participazione. Le barche in arrivo dalla Francia e da tutte le regioni d’Italia, dall’Adriatico, alle isole, al basso e alto Tirreno. Andrea Mura corre per la “Cinquina”. Al via in classe 950 anche Maurizio Vettorato Approfondisci

CNRT – Regate 2016 – Roma Giraglia

8 – 11 settembre 2016

Organizzata dal Circolo Nautico Riva di Traiano si corre sia in equipaggio (per Tutti), che in doppio (per 2) e naturalmente anche in solitario (per 1).
E’ un’ottima occasione per compiere una veleggiata nel Tirreno settentrionale, traversando l’Arcipelago Toscano, senza dover mai perdere di vista la costa per più delle 12 fatidiche miglia. Approfondisci

CNRT – Regate 2016 – Coppa dei campioni d’inverno

dal 18 al 20 marzo 2016

Al fine di dare seguito agli avvincenti Campionati Invernali che si svolgono nel nostro Mar Tirreno, il Circolo Nautico Riva di Traiano ha pensato di creare, riprendendo un’antica tradizione, la Coppa dei Campioni d’Inverno, competizione Intercircoli riservata alle prime tre imbarcazioni classificate per categoria dei rispettivi Campionati Invernali, alla quale sarà data massima visibilità mediatica. Approfondisci