MOLI – AGGIORNAMENTO del 28.09.2020

Vi informiamo che gran parte delle verifiche preventive stabilite dalla Direzione sui moli della precedente informativa, effettuate dalle ditte specializzate e certificate per interventi di manutenzione nelle strutture portuali, si sono concluse.


Al momento è possibile l’accesso ai moli M-N, O-P e Q-R, i quali sono pienamente operativi.


Appena concluse le ultime ispezioni sul molo S-T comunicheremo la possibilità di accedervi.


Per il molo U-V Vi richiediamo qualche ulteriore giorno di pazienza per finire di approntare un piano operativo “ad hoc”.

Il Presidente

Comunicato ai soci

Cari soci,

Vi informiamo che lo scorso mercoledì il supporto destro del molo U-V nella frazione compresa tra i posti 33 e 36 ha ceduto e conseguentemente il piano di calpestio che ha il suo appoggio sulle due bancate laterali è finito in acqua.

Non vi è stato alcun danno a persone né ad imbarcazioni.

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco e la Capitaneria Di Porto che effettuati i necessari controlli hanno interdetto l’accesso all’ultima porzione del molo U-V.

Sul molo in oggetto, come anche quelli vicini, che sono i più lunghi della Marina, già dal 2019 erano in corso lavori preventivi di controllo. Ove necessario i tecnici incaricati avevano provveduto a rinforzare le travi più stressate e a puntellare quelle in corso di lavorazione.

La trave che ha ceduto non risultava però, dai controlli effettuati, aver bisogno di interventi urgenti.

Al momento la Direzione, unitamente ai responsabili e tecnici delle Ditte incaricate di periziare ulteriormente i moli ed approntare nel più breve tempo tutte le necessarie azioni di manutenzione, hanno deciso di interdire l’accesso ai moli U-V, S-T, Q-R, O-P, M dall’ormeggio 34 al 47 compreso e N dal 38 al 51 compreso per il tempo occorrente alle più approfondite valutazioni del caso che si stanno svolgendo e svolgeranno nel minor tempo possibile.

Ci rendiamo conto che tale situazione potrà arrecare disagio ma confidiamo nella Vostra comprensione e collaborazione.

Stiamo lavorando per cercare di ridurre al minimo la tempistica necessaria.

Qualora i Soci ormeggiati su tali banchine avessero bisogno di accedere a bordo devono contattare la Direzione che fornirà la massima assistenza.

La sicurezza, la manutenzione e l’affidabilità della nostra Struttura è un fattore assolutamente fondamentale che è sempre stato al primo posto negli obbiettivi del Consiglio di Amministrazione.

Vi aggiorneremo prontamente dei futuri sviluppi e non appena possibile organizzeremmo degli incontri informativi nell’area portuale.

Il Presidente

Giovanni Mengucci parte da Civitavecchia per la regata in solitaria fra Les Sables e Azzorre

Dal 1° al 28 agosto si terrà l’ottava edizione della SAS – “Les Sables – Isole Azzore – Les Sables” regata oceanica a tappe, riservata alle imbarcazioni Mini 6.50 per la qualificazione della Mini Transat 2021.

A partecipare 80 velisti solitari tra i quali Giovanni Mengucci, classe 1999, con la sua nuovissima imbarcazione ALPHA LYRAE, un Pogo3 con il quale si cimenterà in questa straordinaria impresa.
Causa Covid-19, gli iscritti alla regata hanno visto posticipate le date di partenza e modificato il percorso; le due tappe da 1.270 miglia tra le Sables d’Olonne e Horta, sull’isola di Faial, Azzorre, isole portoghesi nel pieno dell’Oceano Atlantico, sono state dirottate verso la Spagna, al largo di Oviedo.

I navigatori che supereranno le tre prove con un tragitto di oltre 1.500 miglia, avranno la possibilità di qualificarsi per la principale regata oltreoceano di questa categoria.
Giovanni, sin da piccolo, si è allenato nelle acque antistanti Civitavecchia facendosi notare per le sue capacità veliche e doti marinaresche acquisite anche grazie al supporto di Matteo Miceli, suo mentore.
La regata potrà essere seguita sul sito web dell’evento, grazie ai collegamenti satellitari che permetteranno una costante geo-localizzazione GPS di tutti i partecipanti. Ci sono tutte le premesse per un grande spettacolo, ricco di scelte strategiche nelle acque oceaniche tra la Vendée e Finistère.

E’ possibile seguire Giovanni anche tramite i social Facebook ed Instagram alla pagina Giovanni Mengucci – Navigatore e alla pagina della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica – Onlus (FFC) di cui Giovanni è partner e sostenitore.

di Michela NunnariLeggi l’articolo originale

Fresco Market spesa online e consegna in banchina

Sbarca il nuovo servizio di spesa online Fresco Market: il supermercato a portata di smartphone, con consegna diretta in banchina. Scordati lo stress di uscire dal porto o la fatica di trasportare confezioni pesanti: una volta scelti i prodotti per la cambusa (da un catalogo di oltre 5.000 referenze), il nostro personale preparerà la tua spesa con cura e la recapiterà, nella fascia oraria da te scelta, entro 24 ore dall’ordine.
Come fare? È semplicissimo:

  • Scarica l’App o Naviga il sito spesaonline.frescomarket.it
  • Accedi con le tue credenziali Fresco Market
  • Seleziona i tuoi prodotti preferiti, per un minimo di 40€ 
  • Scegli il giorno e la fascia oraria preferita per la consegna
  • Attendi comodamente in barca

Niente male, vero? Cosa aspetti, inizia subito la tua prossima spesa!

Convocazione di assemblea ordinaria

I Signori Azionisti della P.T.R.T. S.p.A. sono convocati in Assemblea Ordinaria:

1^ Convocazione: 29 aprile 2020 alle ore 09:00 presso la Sede Sociale (Direzione) in Civitavecchia, Via Aurelia SS 1 km 67,580;

2^ Convocazione (occorrendo):

20 giugno 2020 – ore 10:00

c/o presso edificio “A” sito all’interno Area Portuale in Via Aurelia SS 1 km 67,580 Civitavecchia, con il seguente

ORDINE DEL GIORNO

  1. Bilancio al 31 dicembre 2019 e relative relazioni. Deliberazioni in merito;
  2. Proposta di ripianamento delle perdite d’esercizio 2018 e 2019 mediante storno corrispondente di parte delle riserve del patrimonio netto;
  3. Preventivo spese per servizi portuali 2020. Deliberazioni in merito;
  4. Compensi Amministratori. Deliberazioni in merito;
  5. Varie ed eventuali.

I documenti del punto n. 1 saranno a disposizione dei soci previa richiesta via email all’indirizzo amministrazione@rivaditraiano.com dal 14 aprile 2020 (art.2429 c.c).

  • Per la partecipazione si applicano le norme di legge e di Statuto.
  • Deposito delle azioni, ai sensi di Legge, presso Sede Sociale.
  • Pubblicazione su G.U. Parte Seconda n. 41 del 04/04/2020.

Civitavecchia, 06.04.2020

PORTO TURISTICO RIVA DI TRAIANO S.p.A.

Il Presidente – Valerio Montanaro

SI RICORDA CHE IL DIRITTO DI VOTO È ESERCITABILE DAI SOLI SOCI CHE HANNO EFFETTUATO IL DEPOSITO DEI TITOLI PRESSO LA SEDE ALMENO 5 GG. PRIMA DELLA DATA ASSEMBLEA.


AutoReal

Autosalone Plurimarche – Azienda giovane e dinamica nata dalla passione per il mondo delle quattro ruote e del contatto con guidatori attenti ed appassionati. Molte energie vengono spese nella ricerca e scelta del prodotto in un mercato in continua e veloce evoluzione e questo ci permette di poter consigliare il cliente nell’acquisto dell’auto per il tempo libero o per il lavoro. Da noi avrete l’imbarazzo della scelta e potrete trovare usato garantito delle migliori marche, oltre a un’ampia gamma di servizi per seguirvi durante tutto il percorso di vita della vostra auto.



Ufficio: Via Aurelia Sud, Km. 67,580
00053 Civitavecchia RM

  • Piazzetta Marinai D’Italia
  • Edificio A box 2/3
  • Tel/Fax: +39 0766031316
  • www.autoreal.it

I nostri orari:

  • Dal lunedì al sabato
  • 9:00 – 13:00 e 15:30 – 19:30

Bollettino ufficiale della regione Lazio – N. 64

LEGGERE CON ATTENZIONE! Le norme indicate nel presente documento si intendono valide dal LUNEDÌ 18 MAGGIO.

Per ulteriori informazioni far riferimento al documento:

Linee di indirizzo per la riapertura delle Attività
Economiche, Produttive e Ricreative

Sapori di Riva (ex Open Club)

Situato all’interno della piazzetta Marinai D’Italia, la porzione più bella ed importante del Porto Turistico di Traiano, a mezz’ora d’auto dal centro di Roma, Sapori di Riva rappresenta il punto d’incontro naturale dei frequentatori del marina tra i più belli ed importanti d’Italia. Diportisti, operatori professionisti, regatanti, accompagnatori e più in generale visitatori abituali ed occasionali, possono godere dell’accoglienza tipica degli uomini di mare e di un locale perfettamente integrato dal punto di vista architetturale con la struttura che lo circonda.
Ampia terrazza panoramica adibita al consumo dei pasti nella bella stagione, e comunuqe anche in inverno durante le giornate assolate, mentre nell’area più grande si trova la zona lounge, dove consumare i ricchi apericena preparati dai nostri cuochi sui tavolini posizionati lungo il perimetro della balustra che affaccia sulla piazzetta.

La cucina propone piatti tipici a base di pesce e pizza di ottima qualità, accompagnati dalla selezione di vini il cui abbinamento viene curato dal nostro sommelier, il tutto viene servito agli ospiti in linea con la filosofia che ha inspirato la realizzazione del locale, che nell’intenzione dei promotori deve coniugare il senso di ospitalità, l’estetica e la qualità dell’offereta al giusto prezzo!


 


Ufficio: Via Aurelia Sud, Km. 67,580
00053 Civitavecchia RM

Box: Piazzetta Marinai D’Italia
Tel/Fax: +39 328 3151774

www.saporidiriva.it

I nostri orari:

*Aperto tutti i giorni

orario: 10:00 – 16:00 e 18:00 fino a notte inoltrata!

Delucidazioni dal Comando Generale delle Cap. di Porto

Argomento: Ordinanza della Regione Lazio n. 52 del 24 aprile u.s..

Per dovere d’Ufficio, opportuna sensibilizzazione e massima diffusione tra gli uffici dipendenti e l’utenza interessata, per ciò che concerne l’Ordinanza in oggetto, con la quale la Regione Lazio ha inteso impartire disposizioni ed indicazioni di dettaglio inerenti alcune attività lavorative riguardanti gli ambiti marittimi e portuali con espresso riferimento al settore del diporto nautico – tenuto conto che durante l’appena trascorso fine settimana tutti gli Uffici di questa Direzione Marittima hanno registrato numerosissime richieste di delucidazioni e chiarimenti riguardo alle attività consentite dal provvedimento in parola – sentito in merito l’Assessorato competente e con il coordinamento dell’Ufficio di Presidenza della medesima Regione, si ritiene opportuno comunicare quanto segue:

a) Il provvedimento consente esclusivamente lo spostamento delle persone,
all’interno del comune o nei comuni dove le unità da diporto risultano ormeggiate e/o rimessate, per lo svolgimento a cura da dell’armatore, del proprietario o del marinaio con regolare contratto di lavoro e per il tempo strettamente necessario delle attività di manutenzione, riparazione e sostituzione di parti necessarie per la tutela e la conservazione del bene;

b) Analogamente, sono consentite, nell’ambito delle attività di rimessaggio,
delle marine o nei luoghi appositamente attrezzati, in considerazione delle
esigenze di tutela del bene che potrebbe essere esposto a danni irreparabili a causa di una carente attività manutentiva/conservativa, le attività di manutenzione dei natanti ed imbarcazioni da diporto;

c) I rimessaggi e le Marine che hanno in deposito le imbarcazioni, nelle aree
di manutenzione devono osservare l’obbligo del rispetto delle normative di settore e di tutte le misure finalizzate alla tutela del contagio da Covid 19 che rimangono inalterate, avendo cura di interdire l’accesso ai non addetti ai lavori;

d) Le attività consentite dovranno essere comunque svolte nel rispetto di tutte le disposizioni e prescrizioni finalizzate al contenimento del contagio ed emanate dai precedenti provvedimenti nazionali, regionali e di carattere locale, che restano vigenti, con particolare riguardo al “Protocollo condiviso di regolamentazione dellemisure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del Virus COVID-19 negli ambienti di lavoro” sottoscritto il 14.03.2020 tra Governo e parti sociali.

Da ciò ne deriva che:
• resta vietato l’utilizzo delle unità da diporto per le attività ludico-diportistiche e più in generale per qualsiasi attività di navigazione non contemplata dalle norme testé citate (ivi compresi gli spostamenti dai cantieri ai posti di ormeggio se distanti);
• l’accesso alle marine dotate di controllo dei varchi è consentito
esclusivamente previo preavviso alla direzione delle stesse, allo scopo di
consentire un controllo dei flussi ed evitare assembramenti;
• presso ormeggi pubblici o comunque presso le marine prive di controllo degli accessi, valgono le misure di contenimento al fine di prevenire la diffusione dell’epidemia da COVID-19 sin qui adottate;
• le attività di manutenzione, riparazione e sostituzione di parti necessarie per la tutela e la conservazione del bene dovranno essere svolte da una persona per natante/imbarcazione sia esso armatore, proprietario o marinaio con regolare contratto di lavoro.

IL DIRETTORE MARITTIMO
C.V. (CP) Vincenzo LEONE

Scarica il documento ufficiale:

Ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. Z00032 del 17 aprile 2020

Regione Lazio
Atti del Presidente della Regione Lazio

Ordinanza del Presidente della Regione Lazio 24 aprile 2020, n. Z00035

Ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. Z00032 del 17 aprile 2020 – Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019 – Ordinanza ai sensi dell’articolo 32,
comma 3 della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica.

Granlasco Sail & Charter

Granlasco Sail & Charter srl, centro di formazione nautica, propone la locazione delle proprie imbarcazioni a vela Beneteau First 31.7 per singole giornate, weekend o settimanale. Possibile noleggio “speciale regata” per la partecipazione alle competizioni d’altura nel Tirreno, speciale pacchetto per il Campionato Invernale Riva di Traiano.

Via Aurelia Sud Km 67.580 – 00053 Civitavecchia RM

Box: 30/31

Santa Marinella, Giovanni Mengucci prepara la sua nuova impresa

Inizia una nuova avventura per Giovanni Mengucci, il ventenne di Santa Marinella che, dopo anni di navigazione nelle acque del Tirreno, si è trasferito tra l’Inghilterra e il Golfo di Biscaglia per preparare la sua nuova impresa: la Minitransat 2021, la mitica regata oceanica in solitario, nata nel 1977 che vede impegnati, ogni due anni, velisti su barche di soli 6 metri e 50 centimetri.

Il percorso, di oltre 4000 miglia, parte dalla Rochelle per arrivare a Guadalupe, con uno stop alle isole Canarie. Giovanni sta per varare la sua nuova imbarcazione, Alpha Lyrae, nome ispirato dalla stella di Vega, in costruzione presso il cantiere Pogo Structures, produttore di barche altamente performanti.

Le regate di qualificazione avranno inizio a maggio 2020 e il giovane navigatore, con il numero di iscrizione ITA1000, si cimenterà in un durissimo percorso di addestramento. L’atleta, per nulla spaventato, ha messo a frutto la sua esperienza nautica iniziata a Civitavecchia all’età di soli 5 anni e sostenuta dai Circoli Nautici del litorale civitavecchiese e dal suo mentore Matteo Miceli.

La scorsa estate, Mengucci, ha già navigato in Oceano in qualità di co-skipper del velista greco Markos Spyropoulos.

di Michela Nunnari – leggi l’articolo originale

Traiano Fishing Shop

Attivita’ commerciale presente nel PORTO TURISTICO dal 2005,specializzata nella pesca e abbigliamento inerente al mondo della pesca e al tempo libero. Nel punto vendita sono presenti i migliori marchi del settore come PENN-OKUMA-YAMASHITA-SUNLINE-MUSTAD-TRACK LINE-FALCON-etc etc.

 


Via Aurelia Sud Km 67.580

00053 Civitavecchia RM

Box: 10/11/12/13

I nostri orari:

  • Inverno: 7:30 – 17:30
  • Estate: 7:30 – 19:30

*orario continuato

La città di Civitavecchia e la Stazione Navale della Guardia di Finanza: insieme da 70 anni

Quest’anno la città di Civitavecchia ricorda l’insediamento della Stazione Navale della Guardia di Finanza, nel lontano 1949, presso la storica Caserma (conosciuta anche come “Il Quartierone”) intitolata all’eroe garibaldino “Col. Giacinto Bruzzesi” e situata in Corso Centocelle n. 3.

Il 23 settembre p.v., alle ore 10:30, presso l’aula Luigi Calamatta del Comune di Civitavecchia, alla presenza del Sindaco, Avv. Ernesto Tedesco, del Comandante del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza, Col. t. ISSMI pil. Armando Franza, del Presidente dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, Lgt. Vincenzo Costa e del Direttore Artistico e presentatrice della manifestazione, Dott.ssa Ombretta Del Monte, si terrà la Conferenza Stampa nella quale verranno illustrate tutte le iniziative storico culturali che, in occasione del 70° anniversario dell’insediamento della Stazione Navale della Guardia di Finanza a Civitavecchia, si terranno il prossimo 29 settembre 2019. 

A chiusura di questa significativa giornata, in cui verrà sottolineato il legame inscindibile che ormai da decenni lega la Guardia di Finanza e la città di Civitavecchia, si esibirà in concerto la Banda Musicale della Guardia di Finanza, alle ore 19:00 nella splendida cornice del Teatro Traiano.

leggi l’articolo originale qui

Baia Blu Bar Ristorante

Il ristorante Baia Blu è uno dei ristoranti più famosi e caratteristici del Porto Turistico Riva di Traiano di Civitavecchia.
E’ il luogo ideale dove mangiare il pesce e spendere il giusto.
La proposta curata dagli chef ma in particolare dalla Titolare la Sig.ra Anna ormai famosa all’interno di Riva Traiano è quella di una cucina di qualità, che utilizza pesce pescato quotidianamente dai pescatori che ogni mattina tornano dalla pesca, con i prodotti del nostro mare. Approfondisci

Il Caicco Ristorante Bar Tabacchi Edicola

Il Caicco – Ristorante Bar Tabaccheria Edicola
Siamo a disposizione del cliente dodici mesi all’anno, sette giorni su sette.


Via Aurelia Sud Km 67.580

00053 Civitavecchia RM

Box:

Tel: +39 3392479710

I nostri orari:

  • Lun 09.00 13.00 – 15.00 20.00
  • Mar 09.00 13.00 – 15.00 20.00
  • Mer 09.00 13.00 – 15.00 20.00
  • Gio 09.00 13.00 – 15.00 20.00
  • Ven 09.00 13.00 – 15.00 20.00
  • Sab 09.00 13.00 – 15.00 20.00
  • Dom 09.00 13.00 – 15.00 20.00

Anemometro a ultrasuoni

Il Porto di Riva di Traiano ha installato oggi il nuovo anemometro ad ultrasuoni che permette di effettuare misurazioni con un altissimo grado di accuratezza. I dati sono già visibili sulla App e sul sito web

Come funziona un anemometro ad ultrasuoni

Velocità e direzione del vento sono determinate misurando il tempo impiegato da impulsi ultra-sonici per compiere il percorso dal trasduttore che genera l’impulso al trasduttore che lo riceve.

Lo strumento utilizza 2 coppie di trasduttori, orientati lungo due assi ortogonali. La rilevazione della velocità del vento lungo i due assi consente di determinare, oltre all’intensità, anche la di-rezione del vento.

Lo strumento misura il tempo di percorrenza dell’impulso ultrasonico tra i due trasduttori della stessa coppia in entrambe le direzioni. Si definiscono tA (tempo di andata) e tR (tempo di ritor-no) i tempi di percorrenza nei due versi opposti. Se la velocità del vento è nulla, tA e tR sono uguali.

In presenza di vento, uno dei due tempi è maggiore dell’altro, e il confronto tra i due tempi permette di determinare in quale direzione spira il vento e con quale intensità. La misura del tempo di percorrenza in entrambi i versi permette di annullare la dipendenza della velocità di trasmissione degli ultrasuoni nell’aria dalle condizioni ambientali di temperatu-ra, umidità e pressione atmosferica

Schema esplicativo della misurazione
Caratteristiche del sensore

Presentazione – Roma per uno, Roma per due, Roma per tutti

Venerdì 1 febbraio alle ore 17.30, Il Presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano, Alessandro Farassino invita tutti gli appassionati, simpatizzanti e velisti alla conferenza di presentazione della XXVI edizione della regata più popolare del Mar Tirreno.

Come lo scorso anno, la presentazione si terrà a Roma presso i Musei di San Salvatore in Lauro, nel complesso Monumentale del Pio Sodalizio dei Piceni – conferma il Presidente A. Farassino – “saranno presentate tutte le novità dell’edizione di quest’anno che partirà il 6 aprile. E’ doveroso ringraziare il Pio Sodalizio dei Piceni e Lorenzo Zichichi delle Edizioni Il Cigno che ci consentono di usufruire di questa struttura di rara bellezza storica e architettonica nel pieno centro di Roma”.

Articolo scritto da Michela Nunnari (leggi originale)

Nuovo Regolamento del Porto Turistico Riva di Traiano

Dopo apposito Nulla Osta della Capitaneria di Porto per gli aspetti relativi alla Sicurezza della Navigazione ed il nulla osta della Regione Lazio per tutte le altre materie di competenza, è stato approvato il Nuovo Regolamento del Porto Turistico Riva di Traiano, con Ordinanza n. 192/18 in data 11 Dicembre 2018.

Si invita a prenderne visione al seguente link https://www.rivaditraiano.com/regolamento/

Scarica il regolamento in PDF