Comunicato ai soci

Cari soci,

Vi informiamo che lo scorso mercoledì il supporto destro del molo U-V nella frazione compresa tra i posti 33 e 36 ha ceduto e conseguentemente il piano di calpestio che ha il suo appoggio sulle due bancate laterali è finito in acqua.

Non vi è stato alcun danno a persone né ad imbarcazioni.

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco e la Capitaneria Di Porto che effettuati i necessari controlli hanno interdetto l’accesso all’ultima porzione del molo U-V.

Sul molo in oggetto, come anche quelli vicini, che sono i più lunghi della Marina, già dal 2019 erano in corso lavori preventivi di controllo. Ove necessario i tecnici incaricati avevano provveduto a rinforzare le travi più stressate e a puntellare quelle in corso di lavorazione.

La trave che ha ceduto non risultava però, dai controlli effettuati, aver bisogno di interventi urgenti.

Al momento la Direzione, unitamente ai responsabili e tecnici delle Ditte incaricate di periziare ulteriormente i moli ed approntare nel più breve tempo tutte le necessarie azioni di manutenzione, hanno deciso di interdire l’accesso ai moli U-V, S-T, Q-R, O-P, M dall’ormeggio 34 al 47 compreso e N dal 38 al 51 compreso per il tempo occorrente alle più approfondite valutazioni del caso che si stanno svolgendo e svolgeranno nel minor tempo possibile.

Ci rendiamo conto che tale situazione potrà arrecare disagio ma confidiamo nella Vostra comprensione e collaborazione.

Stiamo lavorando per cercare di ridurre al minimo la tempistica necessaria.

Qualora i Soci ormeggiati su tali banchine avessero bisogno di accedere a bordo devono contattare la Direzione che fornirà la massima assistenza.

La sicurezza, la manutenzione e l’affidabilità della nostra Struttura è un fattore assolutamente fondamentale che è sempre stato al primo posto negli obbiettivi del Consiglio di Amministrazione.

Vi aggiorneremo prontamente dei futuri sviluppi e non appena possibile organizzeremmo degli incontri informativi nell’area portuale.

Il Presidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *